loading...

loading...

Questo Natale fai un regalo selvaggio


Aggiornamento: ultime idee "regalo etico del WWF"

Siamo oramai a Natale e anche quest’anno possiamo usufruire dell’iniziativa WWF natale 2012 che ci da la possibilità di trasformare questa festività in un’ottima occasione per fare un gesto responsabile e ad alto impatto ambientale. Si può, infatti, donare adozioni di specie animali a rischio; piccoli gesti che possono invertire le sorti di una o più specie in via di estinzione. Le specie da salvaguardare, individuate dal WWF, sono tredici e comprendono panda, orso bruno, orso polare, foca, pinguino, delfino, lupo, tigre, gorilla, elefante, ghepardo, leone, orango.
Con WWF natale 2012 c’è possibilità di scegliere tra tante tipologie di regalo. Si può optare per un’ adozione semplice a partire da 30 euro, un’adozione con peluche preferita dai più piccoli, una adozione digitale (con opzione “I WWF you” se si desidera fare pervenire il regalo in un giorno specifico), fino all’adozione trio del valore di 125 euro.
Tutte le adozioni comprendono uno speciale kit costituito da una lettera di Fulco Pratesi, una scheda della specie con le caratteristiche, la geo-localizzazione e le maggiori minacce, un certificato personalizzato valido per un anno, il planisfero con la distribuzione delle adozioni.
Dell’iniziativa WWF natale 2012 io sceglierò di adottare il trio polare (foca, pinguino, orso polare), ma c'è la possibilità di scegliere anche altri tipi di trio come quello asiatico (panda, tigre, orango), africano (ghepardo, elefante, gorilla), italiano (orso bruno, delfino, lupo), felini (leone, tigre, ghepardo).
Tutte le specie che appartengono ad un trio sono accomunate dallo stesso rischio di estinzione, legato a quel particolare habitat. In generale, per tutte le specie, il pericolo di estinzione é legato alla riduzione del territorio, all’alterazione dell’habitat ed all’azione avida di predazione dell’uomo.
Con l’adozione Trio si permetterà al WWF di svolgere un’azione di tutela più efficace, agendo con progetti specifici direttamente sull’habitat, migliorando così le possibilità di sopravvivenza di tutte le specie a rischio presenti nello stesso.
In particolare con l’adozione del trio polare il WWF potrà studiare la situazione dei ghiacciai dell’Artico e dell’Antartico; contrastare la pesca selvaggia e costituire pattuglie anti bracconieri per salvare foche, pinguini e orsi polari che rischiano di scomparire per sempre.
Lo scioglimento dei ghiacci, la pesca industriale ed i bracconieri sono sfide enormi da affrontare, ma se vogliamo salvaguardare il pianeta, anche noi possiamo fare qualcosa questo Natale.
Adottiamo una specie ora perché non è mai troppo tardi e se si desidera far arrivare il regalo per tempo, è meglio regalare una donazione entro il 20 dicembre.



Commenti

  1. Bella l'idea dell'adozione con peluche :-)

    RispondiElimina
  2. Questi si che sono regali belli e utili :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per il tuo contributo. Tutti i commenti sono moderati e verranno pubblicati appena possibile.

Post popolari in questo blog

COPERCHI DELLA SALUTE G.H.A.

Acidulato di Umeboshi - Prugne Giapponesi

PhitoEnergia, curarsi con la gemmoterapia.